Tra voi la carità, la carità, la carità

e fuori lo zelo per le anime

Buona Pasqua

Buona Pasqua

Carissimi tutti

 

La Settimana Santa è alle porte e la Pasqua è vicina. Come passa il tempo e quante sorprese ci riserva il suo scorrere lento, ma inesorabile. Noi qui alla parrocchia di Saint Michael ci prepariamo ad accogliere il Signore risorto con un lungo campo catechetico per ragazzi. É uno dei momenti più belli dell’anno. I ragazzi arrivano alla mattina presto, mentre noi stiamo ancora pregando, e la giornata si accende immediatamente. Subito iniziano a giocare senza fare troppo rumore perchè non vogliono disturbare, poi il vocio cresce mano a mano che la giornata avanza e il clima di gioia, che una ottantina di ragazzini crea, è straordinario. Leggi di più RiguardoBuona Pasqua

Lettera di Natale

Lettera di Natale

Natale è il giorno della gioia perchè il Dio della speranza viene a visitarci.”

Carissimi tutti

In questi anni, insegnando catechismo, ho riflettuto su questo giorno così straordianario e incomprensibile.

Ho cercato di scavare sotto la patina di immagini tanto commoventi quanto poco aderenti alla realtà e ho scoperto che questo evento emana, ancora, una luce potentissima proprio nella crudezza di cio’ che è accaduto quel giorno di tanti anni fa. Noi abbiamo collocato il Natale il 25 dicembre e in quel giorno Dio si fa povero con i poveri, accogliente con i dimenticati e gli ultimi, si fa adorare da coloro che lo cercano con timore e umiltà. In una parola, Dio viene a visitare proprio coloro che non se lo aspettano, coloro che hanno dubbi, coloro che sono in continua ricerca e che non hanno risposte sempre pronte e chiare. Leggi di più RiguardoLettera di Natale

Scuole cattoliche? Si grazie!

Scuole cattoliche? Si grazie!

Un piccolo drone vola sul campo di pallone della scuola sant’Antonio di Ban Pa-In per riprendere la coreografia dei 600 allievi, degli oltre cento membri della dirigenza e insegnanti e dei genitori venuti alla manifestazione. Il disegno è un grande numero nove che indica il Re di Thailandia. Uno spettacolo impressionante. Questa scuola, tuttavia, se pur di media grandezza in provincia, è considerata piccola cosa se messa in rapporto con le grandi scuole cattoliche di Bangkok. Nell’area metropolitana di questa megalopoli non è difficile trovare scuole cattoliche con 5-6 mila allievi e milliaia tra insegnanti e addetti alla formazione. Leggi di più RiguardoScuole cattoliche? Si grazie!

I 200 anni degli Oblati di Maria Immacolata

I 200 anni degli Oblati di Maria Immacolata

Il 19 novembre 2016 è stato un momento indimenticabile. Alle 10:00 ci siamo ritrovati nella parrocchia di Fatima Din Deang, a Bangkok, per celebrare una solenne messa di ringraziamento con i preti, i religiosi, le religiose e con gli amici degli Oblati. La ricorrenza erano i 200 anni dalla fondazione della Congregazione degli Oblati di Maria Immacolata. Abbiamo anche celebrato il 50esimo della nostra presenza di Thailandia, il 50esimo di oblazione di padre Pricha Thamniyom, OMI e fratel Bernard Wirth, OMI, nonchè il 25esimo anniversario di ordinazione di padre Claudio Bertuccio, OMI. Leggi di più RiguardoI 200 anni degli Oblati di Maria Immacolata

Il popolo Thai ha perso un padre

Il popolo Thai ha perso un padre

Il 13 ottobre alle ore 15.52 moriva il Re di Tailandia. Un uomo già anziano e malato che da anni viveva in un appartamento allestito per lui all’ospedale Siriraj. Il suo regno sembrava interminabile, 70 anni alla guida del Paese degli uomini liberi. Nel 1946 Bhumibol Adulyadej succedeva a suo fratello Re Ananda Mahidol morto in circostanze misteriose. Aveva solo 19 anni, il suo aspetto gracile, il suo volto serio, come di un uomo che sembrava non conoscere il sorriso, avrebbero scavato un solco indelebile nel cuore dei suoi sudditi. Leggi di più RiguardoIl popolo Thai ha perso un padre

11 Ottobre 1997-2016

11 Ottobre 1997-2016

Oggi, 11 ottobre 2016, sono in ritiro in un resort in mezzo al parco naturale di Khaw Yai, nella zona centrale della Tailandia. Ho celebrato la messa in unaOggi, 11 ottobre 2016, sono in ritiro in un resort in mezzo al parco naturale di Khaw Yai, nella zona centrale della Tailandia. Ho celebrato la messa in una chiesetta stile inglese, piena di archi e di icone. Durante la celebrazione la mente è volata altrove, un’altra chiesa, monumentale: la Rotonda di Rovigo. La data, undici ottobre 1997, diciannove anni fa, un bel sabato soleggiato. Ho lasciato casa presto, insieme ai fedeli della mia parrocchia, mi sono fermato a prendere un caffè in un autogrill della Valdastico, ero teso, ma contento. Di li a poco Mons. Martino Gomiero mi avrebbe ordianto prete in una delle sue chiese più belle. Leggi di più Riguardo11 Ottobre 1997-2016